Saluto del presidente

E’ passato un altro anno, il numero 17 che, ci ha visti sempre più protagonisti: già il 23 febbraio in Rivetta nell’organizzare la nostra prima gara per il Comitato FISI Trentino, circuito baby-cuccioli circoscrizione C e poi come di consueto a luglio, il 26/27/28 sempre in Rivetta per la 2^ tappa del Talento Verde under16. Ma nell’estate 2019 c’è stato un altro importante compleanno, i nostri primi 10 anni di sci d’erba, era infatti luglio del 2010, quando rimasero le prime impronte sul furet in Panarotta. A settembre poi dopo le finali di Tambre, un’altra bella notizia, la conferma della conquista della 3^ Coppa Italia under16. Ma il 2019 è stato l’anno in cui è maturata nel sottoscritto e nel direttivo la convinzione che, ce la possiamo fare che, la Coppa Del Mondo di Sci d’Erba nel 2021, riusciremo a portarla e organizzarla in Vezzena, sulla nuova omonima pista che, Lavarone Ski, il Comune di Levico e lo sci club Levico, stanno già mettendo a nuovo per quell’occasione. Il 2020 quindi aldilà di rinnovare l’organizzazione di una tappa FIS e FISI Children, sarà soprattutto improntato a “preparare a puntino la macchina” per il 2021. Come tutti gli anni scorsi, anche il 2019 è stato importante per 51 diverse attività, tutte ancora una volta hanno contribuito a renderci migliori, ancora più saldi e convinti della nostra forza, dall’immutata armonia, al piacere e all’orgoglio di sempre in tutti. Una notazione piacevole in questo 2019, è l’attenzione che il Trentino ha assunto a vari livelli, nei riguardi dello sci alpino. A partire dalla nostra Panarotta, oltre a quanto realizzato sulla montagna, anche rispetto agli sforzi fatti per entrare nel circuito Skirama. Alla Comunità di Valle e ai sindaci dei Comuni aderenti che permettono ai bambini fino alla quinta elementare residenti in Alta Valsugana e Bernstol di poter sciare gratis e infine la PAT con l’iniziativa 100 classi. Tutti nuovi segnali positivi che, in questi anni di perdite in termini di tesseramenti, per inverni bizzarri o per questioni economiche, rendono una consapevolezza che, lo sci alpino in provincia ha subito un contingente cambiamento. Queste nuove visioni, credo riporteranno pensieri anche più autentici, più misurati, rispetto anche alla possibilità d’avviare sempre più, piccoli sciatori alla disciplina dello sci alpino, ampliando speriamo sempre più alla passione e un po’ meno al business. Sono certo che, le scelte istituzionali, potranno contribuire al rilancio dello sci alpino e ridonarci il piacere e il valore delle montagne.

Concludo, con “l’essenza”: Alberto, Daniela, Franco, Ivo, Luca, Paolo, Riccardo, Sandro, Stefano, Stefano…GRAZIE DIRETTIVO.

Franco Libardi - Presidente Sci Club Levico

Ringraziamenti

Al Comitato FISI Trentino per averci assegnato l’organizzazione della gara circoscrizione C slalom speciale baby cuccioli, grazie a Morelli Food Service per aver creduto in quell’occasione nel primo Trofeo. Grazie alla FISI che ci ha affidato e supportato nell’organizzazione della seconda tappa del talento verde under16 di sci d’erba. Grazie ai tecnici e responsabili federali: Umberto Sommavilla, Roberto Parisi e Fausto Cerentin, alla Lavarone Ski, a Paolo Penner e al suo staff. Grazie a tutti gli enti, società e sponsor che ci hanno sostenuti e che ci sostengono; ai comuni, alle APT, Alpe Cimbra e Valsugana-Lagorai, alle Comunità di Valle: Alpe Cimbra e Alta Valsugana e Bernstol, alla Cassa Rurale Alta Valsugana. Grazie agli immancabili Alpini di Selva, sempre precisi e puntuali. Grazie alla nostra Panarotta e alla disponibilità del suo Presidente Matteo Anderle. Grazie ai Sindaci e alla Comunità di Valle per aver creduto e investito negli stagionali dei bambini. Grazie alla PAT per aver avviato la campagna 100 classi. Grazie ai nostri maestri di sci: Michele e Gianni maestri della scuola di sci della Panarotta, grazie ad Alice Dalprà e Stefano Sartori, infine grazie a Matteo Avancini, per quanto fatto nella scorsa stagione, per quello che fa in palestra con grandi e piccini e soprattutto per quello che sta già facendo e farà sulle piste in questa nuova stagione. Grazie a tutti quelli che, ci mettono i soldi che, credono in noi che, ci permettono di vivere: agli enti, società, aziende che ci hanno sostenuto e che ci sostengono. Grazie a chi non molla lo sci club neanche per un secondo, perché oltre alla passione per lo sci, loro hanno rapporti speciali con i nostri piccoli atleti, perché magari sono amici, conoscenti, o ancor più zii, nonni, genitori, grazie a tutti voi perché ogni volta rimaniamo affascinati dalla vostra disponibilità. Siamo certamente tutti importanti e se abbiamo reso dopo 17 anni sempre più meravigliosamente bello e vivo questo sci club è sicuramente merito di tutti. C’è però chi è importante e chi è determinante perché ha una serie di innate insuperabili doti, ad esempio di: simpatia, unione, amicizia, rispetto, forza, caparbietà, semplicità, ecc…ecc…ecc…perché sa farci mantenere accesa la passione, la volontà per continuare a crederci e renderci migliori…GRAZIE PERCHE’ PUR COSI’ PICCOLI SAPETE ESSERE TANTO GRANDI…GRAZIE ATLETE/I…GRAZIE PER AVERCI REGALATO UN MERAVIGLIOSO 2019…

Franco Libardi - Presidente Sci Club Levico

Saluto assessori

La sensibilità che la nostra Amministrazione, ha voluto dimostrare nei confronti dello Sport levicense, ha fatto si che gli assessorati e gli assessori competenti nel settore sportivo fossero due, così ci troviamo a scrivere questo nostro primo articolo per lo Sci Club Levico a due mani. Freschi di nomina, ricordiamo con piacere di esserci recati, in uno dei nostri primi incarichi “ufficiali”, presso la Rivetta per assistere alla tappa del campionato italiano di Sci d’Erba, partecipando alle premiazioni dei giovani atleti. Già in occasione di quell’appuntamento abbiamo potuto osservare, con i nostri occhi, il clima di forte collaborazione che anima il vostro Club e riprova ne abbiamo avuta negli appuntamenti successivi ai quali abbiamo preso parte, uno tra tutti la gara sociale, svoltasi verso la fine dell’estate. Partecipare alle vostre iniziative, in qualche modo, fornisce la cartina tornasole dell’anima della vostra Associazione: capacità, esperienza, appartenenza, divertimento: il tutto condito da una buona dose di goliardia. Lo abbiamo detto e qui lo ripetiamo: l’Amministrazione Comunale che oggi rappresentiamo è lieta di essere al vostro fianco e nei limiti di quanto ci sarà possibile, non farà mai mancare il proprio supporto…alla prossima occasione!

Ptrick Arcais - Assessore allo Sport - Comune di Levico Terme

Moreno Peruzzi - Assessore ai Grandi Eventi Sportivi - Comune di Levico Terme