background

Consigli utili

Per chi vuole arrivare sulle piste preparato

 

1) ricordate non si nasce sciatori ma lo si diventa

 

Edoardo Oss2) la pratica dello sci richiede regole molto precise

 

3) mai sopravvalutare le proprie capacità affrontando piste difficili

 

4) sempre curare la preparazione fisica prima di affrontare le piste

 

5) iscriversi ad un corso di presciistica

 

6) se non fosse possibile fate in casa esercizi di 20 min. 4 volte alla settimana per due mesi di:

  •  esercizi di rotazione del busto a destra e sinistra
  •  esercizi di flessione e distensione delle ginocchia
  •  esercizi per irrobustire la fascia addominale
  •  esercizi per la colonna vertebrale

La preparazione fisica deve servire a - recuperare l’attività muscolare del corpo - irrobustire i muscoli della schiena - rendere elastiche le articolazioni della caviglia - anca - ginocchio - aumentare la resistenza fisica sotto sforzo mentre l’allenamento deve essere graduale.

 

Secondo le proprie capacità si può aumentare la durata degli esercizi e saltuariamente dopo lo sforzo occorre controllare la propria frequenza cardiaca. E’ molto importante, prima dell’attività sciistica, curare l’alimentazione. Per colazione - fette biscottate - latte - thè – miele. Iniziare a sciare a digestione avvenuta. Per il pranzo – riso o pasta – pane o polenta - patate -pesce - carni bianche - verdura - frutta, si deve fare una sosta di almeno 2 ore per avere una digestione completa.

 

Non bere alcolici che provocano una forte dispersione termica e scoordinamento muscolare.

di Franco Libardi