background

Semplici esercizi di presciistica da eseguire a casa

 

La ginnastica presciistica serve per rinforzare i legamenti delle ginocchia, la muscolatura delle gambe, sottoposte a notevole sforzo, durante le discese. Attenzione a non farsi prendere dall’entusiasmo. Sempre cominciare dal poco per arrivare dove lo permettono le proprie forze.

 

1° esercizio A gambe divaricate e braccia ai fianchi roteare il busto a destra, ritornare nella posizione di partenza, ripetere lo stesso movimento a sinistra. Ripetere questo esercizio 20 volte per ciascun tipo di rotazione. Respirazione libera.

 

2° esercizio Dalla posizione di attenti portare le braccia in avanti con le palme in dentro e contemporaneamente piegare le ginocchia divaricandole. In questa posizione flessa, con il busto perfettamente eretto, tutto il corpo è appoggiato soltanto sulla punta dei piedi mentre i glutei sono quasi appoggiati sui talloni sollevati, poi lentamente ritornare alla posizione di partenza Cominciare con 5 – 6 di queste flessioni fino ad arrivare (chi se la sente) a 50. Respirazione libera.

 

3° esercizio Dalla posizione-base supina con braccia aderenti al corpo, palme a terra, gambe tese e unite, sollevare contemporaneamente le gambe con movimento lento fino a formare un angolo acuto con il terreno. Dopo un breve attimo di sosta, abbassare lentamente le gambe bloccando i talloni sollevati a circa 10 – 15 cm. da terra; breve sosta, quindi ripetere il sollevamento. Cominciare con 5 – 10 alzate fino come sopra a 50. Respirazione libera.

 

4° esercizio Dalla posizione di attenti passare a quella di braccia in alto con palme rivolte in avanti. Flettere lentamente il busto in avanti fino a portare le punte delle dita il più vicino possibile alle punte dei piedi. Le gambe durante le flessioni devono essere perfettamente tese e non piegate al ginocchio. Raggiunta la massima flessione tornare alla posizione di partenza e ripetere cominciando da 15 – 20 volte, per arrivare a 50. Espirare durante la flessione, inspirando, quando si ritorna alla posizione eretta.

Vi sono molti altri esercizi di presciistica ma ho preferito elencare i 4 fondamentali ed abbastanza semplici che chiunque con un po’ di buona volontà può benissimo eseguire in casa.

Questi esercizi possono essere eseguiti da bambini di 5 - 6 anni e consigliata con moderazione agli adulti di una certa età, specialmente per chi fa vita sedentaria la quale provoca in maniera incredibile intorno ai 30 - 35 anni il rilassamento del tono muscolare su tutto il corpo favorendo l’evidente e antiestetica pancetta. L’allenamento deve essere graduale, non tutti i giorni sono uguali e la durata degli esercizi può variare in particolare modo se vi sentite stanchi.

 

Ma soprattutto ricordate che: il tardo pomeriggio, causa la diminuita visibilità - la soglia d’attenzione ridotta per la stanchezza fisica - l’indurimento della neve per l’abbassamento della temperatura possono provocare - lesioni agli arti inferiori - al ginocchio - alla caviglia e in certi casi frattura del femore - danni ai legamenti del ginocchio - fratture della tibia - del perone e della caviglia.

di Franco Libardi